Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
Aprile 2004

25 aprile 2004
IL VASO DEL PIANTO

Crollano le giornate
al soffio del primo vento che scivola via
su destini incrociati
destinati a non incontrarsi mai
in questa vita dannata
per il volere di un solo
perduto
e inconsistente dio.

Ho rotto il vaso del pianto
e ne sono fuoriusciti accordi.

Crollano le speranze
e con esse le volontà
createsi in attimi di deliri fugaci
e destinati a sparire
alle prime avversità del nuovo giorno
appena sorto
oltre le nuvole del suono
infinito.

Ho rotto il vaso del pianto
e ne sono fuoriusciti accordi in blu.

Crollano i secondi
e spariscono dalla vista
tutte quelle colorate visioni
che ci avevano tenuto compagnia
nella veglia di un sonno malato
che non tornerà
mai
fino a al prossimo passato anteriore.

Ho rotto il vaso del pianto
e ne sono fuoriusciti accordi in blu settima.

Commenti (3)


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1