Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
8 Gennaio 2002
PENSACI

Pensaci,
le ultime parole
dette da un amico
in una sera d’inverno
prima che il vento
portasse con se
tutte le certezze
di una vita.

Pensaci,
una parola sola
sola come un bicchiere
vuoto
svuotato dal nulla
in un batter di ciglia.

Pensaci,
e riflettici sopra
perché è la tua vita
che stai gettando,
perché è il tuo tempo
che non tornerà.

Pensaci,
e dormici su
ma la notte non porta consiglio
a chi
ha già le risposte dentro di se.

[Commento lasciato da Mirko il 28 Giugno 2005]
Sito pazuzu = http://web.tiscali.it/ASoft/

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 2, 3, 2 del codice RlVY
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1