Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
4 Novembre 2000
TRENO

Compagno veloce
ritmato e pacato
che culla le menti
addormentate.

Compagno sicuro
puntuale più o meno
ricordo ancora
anni passati
trascorsi, volati
minuti perduti
vinti per gioco
che non torneranno
e forse rimpiango.

Compagno bastardo
che viene e che va
incurante di tutti
come non esistesse
nulla al di fuori
di una corsa veloce
ma mai liberata.

Compagno vicino
vederti al mattino
ti ritrovo di sera
come un fuoco eterno
donato chissà
da chi o da cosa
e che nessuno
può spegnere.

Compagno bruciato
da una fiamma maligna
malsana che ieri
ti ha rubato l’anima.

Compagno eterno
so già che domani
io non ci sarò più
ma la tua corsa sfrenata
che assopisce le genti
non si placherà.

[Commento lasciato da Pazuzu il 29 Luglio 2004]
Ahime', temo di darti una delusione, ma... quei versi erano le prime parole che mi sono passate per la testa, in quel preciso momento!
Pero' mi hai incuriosito, e sono andato alla ricerca della fonte...

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 1, 2, 2 del codice JOsh
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1