Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
11 Agosto 2009
GOFFO [REPRISE]

12 giugno 2006.
Le statistiche dicono che il 30% degli incidenti individuali succedono in bagno, ed il 20% sul luogo di lavoro. A scivolare nei cessi in Siemens, praticamente, scopro di essere un vero "numero". Ho ancora il culo dolorante per la caduta: le piastrelle sono dure, anche quando si cerca di fermare la caduta aggrappandosi scompostamente al lavandino... Insomma. Sono scivolato nel cesso di Siemens. Ho preso una culata, facendo "SGUISH". Mi sono salvato appoggiandomi scompostamente al lavandino. Ci pioveva dentro, c'era bagnaticcio, e sono scivolato. Punto.

22 dicembre 2006.
Torno verso casa dopo Inferno, sono circa le due di notte. Sono appena uscito dal casello autostradale di Rapallo, e mi sto inerpicando su per l'angusta strada campestre di casa. Tutto intorno, tira un vento fortissimo che mi costringe ad andare piano. Veramente piano. A cinquecento metri da casa mia, un ulivo in mezzo alla strada. Il tronco spezzato, e l'albero che taglia esattamente a metÓ il manto stradale. Prima bestemmia.
Scendo e comincio a spingere, tirare, facendo leva su tutti i rami che mi sembrano migliori. Inciampo, tiro, incespico, tiro, spingo, "spostati maledetto!" STUMP STUMP, anf anf anf. Prendo due facciate per terra. Le imprecazioni si sprecano. Tiro, spingo, anf anf, "cristo!", scivolo e la sciarpa mi si incastra in un ramo che quasi mi impicco. Bestemmio.
Spingo spingo spingo, scivolo ancora e cerco di aggrapparmi scompostamente ai rami dell'ulivo che prontamente decidono di rompersi. Mi alzo, "porco il tuo!", spingo, tiro, scivolo, anf anf ANF ANF, spingo, tiro, tiro "ahiaaaaaAAAA!", bestemmio. I rami non collaborano affatto.
Dopo mezz'ora di tentativi riesco finalmente a spostare il tronco quel tanto che basta per passarvi con la macchina. In tutto il tempo, dal finestrino abbassato uscivano note natalizie che accompagnavano le mie imprecazioni notturne.

2 maggio 2008.
A pranzo decido di farmi un paio di toast utilizzando il tostapane. Dentro ci metto sottilette e fettine di prosciutto. Le faccio bollenti. Ma proprio bollenti. Prendo il primo toast e inizio a mangiare. Al secondo morso, una bolla di formaggio fuso e incandescente fuoriesce dal toast e va a finire direttamente sul mio labbro inferiore. URLO. Ritrovo tutta la mia religiositÓ perduta, in quel momento.
Decido quindi di finire primo toast, facendo bocconi piccoli piccoli per evitare altro formaggio fuso. Prendo il secondo toast, ci tiro tre morsi. Al quarto, urlo di nuovo. Il formaggio FUSO Ŕ decisamente subdolo.

10 agosto 2009.
Sto dormendo a pelle d'orso, sdraiato nudo sul letto per combattere l'afa padana. D'un tratto, tuoni e lampi mi destano per farmi notare che sta iniziando a grandinare, e mi ricordo immediatamente che ho lasciato la finestra aperta, in cucina, per far entrare un po' di fresco notturno. Senza accendere la luce [e senza mettere le ciabatte] mi dirigo a chiudere la finestra prima che inizi a piovere in casa. Ma Ŕ giÓ troppo tardi: a due metri dall'agognato traguardo, i miei piedi scivolano su di una pozzanghera traditrice giÓ formatasi, e cado rovinosamente per terra urtando con le braccia in tutte le direzioni possibili, proseguendo poi la scivolata fino a fermarmi contro la parete. Dolori ovunque, e grandine sulla faccia. Riesco a sollevarmi a fatica e a chiudere il diluvio fuori, e torno barcollando a letto: la posizione a pelle d'orso, oramai, Ŕ l'unica che non mi faccia sentire dolore per la fortunata [leggi: di culo] caduta notturna.

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 3, 4, 1 del codice 4ktR
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1