Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
Marzo 2007

31 marzo 2007
STRIP 9

1388

Commenti (0)



31 marzo 2007
MUSICA A GENOVA

984

E' tutto falso. Tutto? Beh, i Malevolent Creation e i Rotting Christ proprio "chillout" non sono...

Commenti (5)



30 marzo 2007
SOLITUDINE

983

Teresa prende la parola.

Commenti (0)



29 marzo 2007
ESTATE

982

Tutto vero.

Commenti (4)



28 marzo 2007
MERDA

981

Episodi di storie vissute?

Commenti (1)



27 marzo 2007
FELICITÀ

980

L'inizio delle parole.

Commenti (3)



26 marzo 2007
TRE OCHE NEL GIARDINO DEL RE

979

Ecco a voi i tre personaggi che vi terranno compagnia nelle prossime settimane.

Commenti (5)



25 marzo 2007
STRIP 8

1387

Commenti (0)



25 marzo 2007
FIERA DELLA BIRRA

978

Lo so, devo stare zitto. Ma da domani, lunedì, si cambia. Inizia una nuova, depressa e lunga, epica saga. Siete avvisati.

Commenti (1)



24 marzo 2007
PUNTO INTERROGATIVO

977

Sta per iniziare una miniserie entropica (del capricorno).

Commenti (4)



23 marzo 2007
CAMERIERE

976

Ecco cosa significa tornare a Brembate dopo sei mesi... cioè, più o meno!

Commenti (3)



22 marzo 2007
INFERNO

975

Due all'inferno.

Commenti (3)



21 marzo 2007
RITORNO

974

Resa dei conti.

Commenti (3)



20 marzo 2007
RICORDI DIMENTICATI

Ci sono paure che restano sopite nell’animo per anni, prima di tornare a far capolinea dal pozzo senza fondo dei ricordi. Ci sono paure che avevamo rimosso per istinto di sopravvivenza, perché non avremmo potuto continuare a vivere se non le avessimo superate, in qualche modo. In qualsiasi modo.
Queste paure, prima o poi tornano. Come un boomerang lanciato e poi dimenticato, loro tornano ugualmente ed inesorabilmente. Tornano per ricordarci quanto siamo fragili, quanto siamo poveri di spirito, quanto siamo deboli. Tornano per uccidere la nostra volontà e cercare di schiacciarci, annientarci, annullarci. Tornano per noi, e non se ne andranno senza aver fatto crollare quel magico castello errante di carte che ci siamo costruiti attorno alle nostre spavalde insicurezze. Tornano, siatene certi. E non avremo scampo.
La reazione è tutta nostra. Sta a noi reagire con passività, o lottare. Anche se la lotta sarà impari, perché non si può abbattere una montagna armati con un solo temperino. Non si può ricostruire un tronco di legno dalle sue ceneri. Così come non si può stringere tra le dita di una mano un pensiero, per quanto semplice esso sia. Potremo cercare di resistere, ma sarà quasi inutile sotto il peso di quei ricordi che si sono risvegliati in noi. Sarebbe come voler avere una prova concreta dell’esistenza di un dio, uno qualunque. Assurdo.
Ci sono emozioni che non dovrebbero essere ricordate, che dovrebbero restare dormienti in noi, eternamente in attesa. Il problema, purtroppo, è che queste emozioni o paure sono in grado di aspettare eternamente, per sempre, fino al momento in cui avremo la guardia abbassata e ci colpiranno alle spalle facendoci più male di quanto non avremmo mai creduto possibile. Mai.
Dovremo cercare di far buon viso a cattivo gioco, per non perdere quello che ci siamo costruiti nel frattempo. E sperare, nel più profondo del nostro cuore, di riuscire nuovamente a dimenticare tutto, di nuovo. Per una seconda volta, sperando che non ce ne sia mai una terza. Ma oramai è tardi.

I miracoli sono come i fulmini. Non cadono mai due volte nello stesso posto.

E quindi possiamo dire tranquillamente addio a tutte le nostre speranze di dimenticare, o di superare tutto indenne come già siamo riusciti a fare una volta. Troppo tardi.
Ormai, l’unica cosa che possiamo fare è guardare i cocci per terra ed avere il coraggio di cercare di raccoglierli. Prima che vengano a prenderci, prima che il nostro tempo sia oramai finito. Noi che abbiamo visto, noi che abbiamo patito, noi che abbiamo ricordato. Noi che volevamo dimenticare, ma ci è stata negata questa grande possibilità e speranza.
Non ci resterà quindi che una sola ultima cosa da fare. Salutare tutti, e unirsi a loro. Il loro tempo è infine giunto, e noi ne siamo testimoni. Per la seconda ed ultima volta. Abbiate pietà di me, per non avervi avvertito in tempo. Oramai è troppo tardi. Loro sono già qui, e sono qui per tutti noi. Ia! Sono il vostro umile servo! Ia! Ia! Sono qui! Ia! Cthulhu fhtagn! Ia! Ia!

Commenti (0)



20 marzo 2007
MUSCHIO

973

Orientarsi, in fondo, è facile...

Commenti (3)



19 marzo 2007
ORIENTAMENTO

972

L'orientamento, o lo si ha o non lo si ha. Io, fortunatamente, lo ha.

Commenti (4)



18 marzo 2007
AZATHOTH E SATANA

971

Il momento del riscatto!

Commenti (4)



17 marzo 2007
STRIP 7

1386

Commenti (0)



17 marzo 2007
S. PATRIZIO

970

Lo so, è la festa dell'Irlanda. Non dell'Italia. Ma sono debole. E la situazione è molto Lewis Carroll, ammettiamolo. Cioè, dai.

Commenti (3)



16 marzo 2007
BIANCO

969

...il retro della maglietta del Rosso, per chi la voleva vedere!

Commenti (1)



15 marzo 2007
STAIRWAY TO HEAVEN

968

There's a lady who's sure all that glitters is gold...

Commenti (0)



14 marzo 2007
STRIP 6

1385

Commenti (0)



14 marzo 2007
IL ROSSO!

967

Un ritorno inaspettato.

Commenti (1)



13 marzo 2007
PROCESSI

966

Certi nomi sono decisamente inquietanti... soprattutto quando NON sono spyware!

Commenti (1)



12 marzo 2007
STRIP 5

1384

Commenti (2)



12 marzo 2007
FOCA

965

Certi favori si pagano...

Commenti (3)



11 marzo 2007
DEATH NOTE

964

...ed escludiamo un sospettato, quindi!

Commenti (10)



10 marzo 2007
SOSPETTI

963

Iniziamo a tirare le fila...

Commenti (3)



9 marzo 2007
EVASIONE MENTALE

962

Please, let me fischiettare innocentemente...

Commenti (3)



8 marzo 2007
FESTA DELLA DONNA

961

Non a tutte fa piacere ricevere gli auguri...

Commenti (8)



7 marzo 2007
CONIGLIONE

960

Troppo bello per essere vero...

Commenti (5)



6 marzo 2007
PARADISO

959

Un mondo di conigli, anche se non rosa, è pur sempre un mondo di conigli!

Commenti (1)



5 marzo 2007
SINCERITÀ

958

Ragioniamo sui sospettati...

Commenti (2)



4 marzo 2007
STRIP 4

1383

Commenti (1)



4 marzo 2007
LABYRINTH

957

Che ne sarà, di me?

Commenti (3)



3 marzo 2007
STRIP 3

1382

Riguardo lo spazio di Calabi-Yau, leggete l'eccellente libro "The Elegant Universe" di Brian Greene. Oppure date un'occhiata qui. E morite meno idioti.


Commenti (3)



3 marzo 2007
PARI

956

La soluzione del mistero si avvicina?

Commenti (5)



2 marzo 2007
TERRA DI GOBLIN?

955

Se non si fosse capito, la risposta giusta era quella di Alf e Nemo.

Commenti (1)



1 marzo 2007
LOGERFO

954

La striscia di oggi è una collaborazione con Plunk!, per la sua iniziativa "cosa per te è spazzatura?". Mitico. Grazie ancora per avermi dato la possibilità, ogni tanto, di avere dei colori.
E poi. Il primo che mi svela la mia citazione, invece, riceverà una spilletta omaggio di Control Denied. No, lo so cosa state pensando. Non quelle che avete già! ^_^

Commenti (6)


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1