Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
20 Novembre 2000
DOLORE REPRESSO

Quattro passi nel vuoto
e tutto cade
quattro anni spariti
volati, bruciati
con tutte le speranze
credute certezze
di esser qualcuno
diverso da chi
è caduto nel vuoto.
Son crollate anche le luci
bagliori amici, fìdati
che schiarivano la via
di sera, di giorno
senza ritorno
son bruciate d’un colpo
senza nulla proferire
son tornate da chi
non vaga nel vuoto.
È una triste sensazione
aspra e pesante
estranea a chi
vive per l’oggi e
sperando per domani
ma non potrà capire
l’angoscia amica
compagna fedele
di chi è caduto
caduto nel vuoto.

[Commento lasciato da ciccio il 28 Agosto 2004]
ciauz

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 2, 3, 1 del codice xfUZ
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1