Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
8 Maggio 2005
SENSI

Trova un punto d’appoggio per le volubili realtà che ti circondano, perché è su di esso che dovrai fare affidamento quando il mare dell’inesistenza sommergerà il tuo futuro. Non è con la semplice fiducia nelle speranze e nelle possibilità di un bambino insolente che il pianto del mondo smetterà di colpo la sua penosa esistenza. Ho lasciato che l’udito assaggiasse il dolce colore dell’adolescenza, quando tutto sembra soffuso e placido, come un sasso solitario lasciato a sciogliersi nelle correnti del tempo tiranno. Ho lasciato che l’olfatto naufragasse nell’oasi discinta di un lembo di pelle sporgente ed invitante come un fiore di cactus nel mezzo del viale della legislazione didattica. Ho lasciato che il pensiero svanisse e portasse con se tutti i ricordi e le sensazioni di queste giornate trascorse estranee alla quotidianità dilagante di un animo scolorito. Ho dimenticato le chiavi del mio tempo e trovato l’accesso al tuo solo per scoprire che niente è come vorrebbe apparire sotto il sole di una serata senza soffi di noia. Arrivederci al prossimo anno, e che le lacrime e le mani alzate per la gioia o per la noia si abbassino, lascianod il colore nero del passato nei nostri neuroni addormentati che non richiedono sveglie fino al giungere di un dio bemolle.

[Commento lasciato da Massimo il 24 Maggio 2005]
malgrado le nostre incerte approssimazioni o in virtù di esse siamo sempre istintivamente colpiti da nuovi colori che attraggono i nostri sensi e come falene irretite da una luce che non sappiamo bene comprendere ma che crediamo di conoscere bene, poniamo un passo incerto dentro altri visi con la speranza che serate annaffiate di euforia non ci ritrovino soli con il miraggio di una storia che non verrà mai scritta.
Non l'età nè un punto d'appoggio potranno esimerci da ciò che siamo.
Volta lo sguardo al presente, il nero del passato è già passato, solo l'ombra del ricordo può riportarlo nei nostri occhi spalancati all'interno.

[Commento lasciato da Massimo il 24 Maggio 2005]
Ho dimenticato la mail.

[Commento lasciato da A.L.F. il 13 Giugno 2005]
Chissà cosa sto commentando??? mha!

[Commento lasciato da A.L.F. il 13 Giugno 2005]
Cazzo culo fica tette

[Commento lasciato da A.L.F. il 13 Giugno 2005]
Sono nato io! oink

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 1, 2, 1 del codice yAFU
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1