Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
10 Ottobre 2004
FINESTRA

Finestra aperta
che mi guardi di lassù
e lasci passare l’aria intorno a te
come io vorrei le mie emozioni
insegnami la via da seguire
e le correnti da temere
per non restare senza fiato
nelle serate solitarie.
Finestra chiusa
che impedisci l’ingresso al vento
ricordami di provare a dimenticare
quello che non voglio scordare
affinchè io non sia più
quella finestra aperta
attraverso cui tutti possono sbirciare.
Finestra aperta
chiuditi adesso
e resta immobile nonostante il vento
sferzi sulle tue persiane percosse
e arrugginite
dagli anni perduti che non torneranno.

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 2, 2, 4 del codice nzyr
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1