Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
26 Febbraio 2004
CANDELA

A volte basta accendere una candela in una stanza buia, per essere travolti da emozioni che credevamo dimenticate o assopite. A volte basta accendere quella candela, e recuperiamo ricordi di tempi remoti o perduti, e come d’incanto accendiamo la luce su zone di memoria che vorremmo serbare per sempre nel nostro cuore.
Cosa ci spinge, in fine, ad accendere quella candela? Il desiderio di guardarci dentro, di ricordare quello che siamo stati e di studiare o approfondire quello che siamo attualmente, come se non fossimo capaci di progredire senza aver prima superato tutti i traumi del passato. Il che, in fondo, è anche quasi vero.
Come faremmo, senza quella candela, ad illuminare la nostra coscienza e a ricondurci a momenti dei quali ci saremmo altrimenti dimenticati? Siamo pezzi di cera che aspettano l’ennesima fiammella per consumarci su di un misero tavolo di legno. Siamo tutti pezzi di cera che si scioglierà al calore di un fuoco solitario che non ci scalderà nemmeno. Siamo solo pezzi di cera modellati un giorno da un demiurgo che non vorrà mai conoscere la nostra sorte.
Accendete una candela, e bruceremo con voi.
Accendete una candela, e vi terremo compagnia.
Accendete una candela, e ci consumeremo per voi.

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 3, 1, 1 del codice VpbY
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1