Twitter
LinkedIn
Google+
YouTube
Facebook
Daniele Assereto
Daniele
Assereto


 
22 Giugno 2006
TI SEI NASCOSTO

Nasconditi dietro una mano. Nascondi dietro cinque dita tutta la tua paura di vivere, tutte le tue ansie e le tue incertezze. Nascondi dietro uno sguardo immaturo ed un sorriso celato tutta la tua arroganza e la tua supponenza, la tua lussuria e la mia noia.
Non sei ancora stanco di nasconderti dietro te stesso, di nascondere le tue più intime nuvole di gioventù passeggera dietro tutto quello che chiedi e non sarà mai esaurito?
Non sei ancora stanco di pregare quel dio codardo a cui hai voltato le spalle più di due secoli fa, quando eri una persona migliore, quando eri un individuo in mezzo alla folla e non un folle in mezzo agli individui?
Non sei ancora stanco di non essere ancora stanco? Percuotiti l’anima e scoprirai i pensieri del tuo dio codardo che ha provato a privarti del tuo paradiso, due secoli fa.
Non sei ancora stanco? Forse vuol dire che sei ancora vivo. O che vorresti esserlo. A te spetta la risposta. Ma non avere fretta.

Share/Save/Bookmark




Lascia un commento:
Nome:  Per favore, scrivi i caratteri 4, 4, 2 del codice 34DY
Email/web:  [facoltativo] Codice: 
Commento: 


ULTIMI COMMENTI

05/08: My BEST 10 ALBUMS
05/08: My BEST 10 ALBUMS
13/07: Ipse dixit
13/07: Cipolla
13/07: Ezio e le Scorie Lese
13/07: Cipolla
13/07: Cipolla
24/01: Cipolla
24/01: Cipolla
30/05: Ciambelle
30/05: Ciambelle
14/03: Ipse dixit
19/01: Steganografia Metallorum
03/01: Professioni
03/01: Professioni
27/11: PENDULUM
24/11: Professioni
19/07: Nevermore
19/07: Nevermore
30/12: Math

DOWNLOAD ZIP

Antro del Fato: 1, 2, 3, 4
Control Denied: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Control Denied 2: 1, 2, 3
Imagine 7D: 1, 2, 3, 4
Le sole 24 Ore: 1
Lupus: 1